Skip to content

Springtime for a while

marzo 23, 2009

Buondì!
Dunque dunque, ho poco tempo, vediamo se riesco comunque a raccontare il weekend…
Come al solito è iniziato Giovedì, e in grande stile! Dopo il corso di francese avevao appuntamento con Wendy, una mia ex collega che adesso vive a Londra. Siamo andate a cena e fra una chiacchiera e l’altra abbiamo fatto fuori una bottiglia di vino, poi siamo andate a bere qualcosa in place Lux… e… sono tornata a casa alle 2 barcollando e con in corpo 5 mojito! Sono andata a letto facendo piano piano per non svegliare KOK e PLP… o almeno questo è quello che sostengo io. La loro versione è un po’ diversa. Loro sostengono che li abbia svegliati ancor prima di entrare in casa ridacchiando mentre salivo le scale, che abbia armeggiato per un buon quarto d’ora con la serratura prima di riuscire ad infilare la chiave, che una volta dentro sia entrata in collisione con tutti i mobili presenti nella stanza, e che abbia terminato il mio ingresso trionfale finendo nel cestino della carta straccia… io non me lo ricordo perciò nego!
Siamo amiche anche del barista dell’Irish adesso :-)
Venerdì mattina mi sono svegliata con un discreto doposbornia, sono andata al meeting e ho passato le prime 2 ore a concentrarmi nel tentativo di non vomitare sul malcapitato seduto accanto a me… dopo pranzo la situazione è un po’ migliorata. Passeggiata nel sole, cena di lavoro, la cena era in un locale vicino a casa di G ed è finita abbastanza presto, sono passata a dargli un bacio ed ovviamente è andata a finire che sono rimasta a dormire da lui!
Sabato lavoravo… c’era un meeting (un altro) a cui non potevo mancare. Quindi mi sono alzata alle 7, e il povero G si è alzato con me e mentre facevo la doccia mi ha preparato la colazione! Ho lavorato fino alle 17, poi sono andata a casa e mi sono fatta una di quelle docce lunghissime che rendono tanto felici i miei coinquilini :-) Fresca e profumata sono andata da G, che mi ha aperto con un mojito in una mano e delle crocchettine di pesce nell’altra… e vai di aperitivo! Abbiamo bevuto insieme, poi è sparito in cucina e mi ha lasciato una mezz’oretta da sola sul divano (confesso di essermi addormentata… ma ci voleva!). E’ ricomparso con in mano 2 piatti che contenevano del salmone fresco spennellato con olio ed erbette varie e poi grigliato (crosticina croccante fuori, morbidissimo dentro, uno spettacolo!), decorato con 3 pomodorini ciliegia appena scottati ed infilzati su uno stecchino, adagiato su un letto di melanzane, mango e pere, accompagnato da una cupoletta di riso e da un’insalata di rucola condita con vinaigrette ed una nevicata di mozzarella di bufala… di fronte alla mia faccia ha commentato “Guarda che non sei l’unica che sa cucinare!”. Ho fatto le foto al piatto che oltre ad essere buonissimo era pure bello, ma le ho fatte col cellulare e non le so scaricare… Dopo cena siamo sostanzialmente collassati sul divano, io ero stanca per aver lavorato tutto il giorno e lui per aver cucinato (e girato tutta Bruxelles per trovare tutti gli ingredienti!)…
Domenica ci siamo alzati verso le 11, caffè veloce a casa (ha imparato a fare il caffè italiano, evviva!), pranzo al ristorante thailandese, in giro per Bruxelles… c’era il sole e si stava bene, abbiamo camminato un sacco scoprendo tanti angoli, parchi e locali che non conoscevo o che avevo dimenticato… è stato un bel pomeriggio. Ed è stato bello anche quando sono salita su uno scalino per baciarlo (è più alto di me, e allora??) e lui mi ha guardato e ha sussurrato piano piano “Love ya”… Sarei rimasta volentieri con lui anche la sera, ma avevo appuntamento col mio amico Davide per l’ennesima serata alcoolica. Mojito in St. Gery, cena al ristorante italiano (volevamo andare al messicano ma alle 21:30 era già chiuso!), di nuovo in St. Gery perché mi sono accorta di aver lasciato la borsa al pub e per fortuna era ancora lì, a casa a chiacchierare con un pinguino che è venuto a trovarci per qualche giorno, a nanna!

Annunci
5 commenti leave one →
  1. utente anonimo permalink
    marzo 23, 2009 1:49 pm

    Piccina ma cosa hai messo nella lavatrice???
    Sta decollando :D
    Il Pinguino Fiorentino

  2. utente anonimo permalink
    marzo 24, 2009 6:03 pm

    con 5 mojto in corpo tu riesci ancora anche a centrare la serratura? cribbio, io mi sarei addormentata sul pianerottolo o, più probabile, sotto casa.
    urcaaaaa

  3. marzo 25, 2009 10:37 am

    @ urcaaaaa: te riesci anche a postare sul blog quando sei ubriaca… io mi ricordo ancora il post che hai scritto appena hai avuto in mano la tesi di laurea stampata!

  4. utente anonimo permalink
    marzo 25, 2009 2:48 pm

    ahahahahahah!

    (io quel post non me lo ricordo, ora vado a cercarlo!)

  5. utente anonimo permalink
    marzo 26, 2009 3:49 pm

    ti devo correggere, ho trovato il post ed è successivo alla consegna della tesi, non alla stampa.
    che ridere!

    urcaaaaa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: