Skip to content

Le petit troll / 3

novembre 24, 2009

Ogni tanto scrivo post volanti, poi quando ho tempo li copio sul pc!

Non vi ho ancora raccontato le ultime prodezze del petit troll…

Partiamo da qualche mattina fa. Ero rimasta a dormire da G e stavo uscendo per andare al lavoro, di corsa come sempre. Ero già sulla porta quando ho notato sul tavolo del salotto un bel cestino pieno di mandarini. Sono tornata indietro per prenderne uno, e G non ha fatto in tempo a dire “Attenta, ce n’è uno da buttare!” che le petit troll aveva già un originale anello consistente in un mandarino marcio infilzato su un dito…

Poi, Mercoledì scorso era il compleanno di PLP. Dovete sapere che quando sono andata in Italia ho trovato la statuetta del petit troll, quello vero!, e ovviamente l’ho comprata. E’ esattamente quello della foto sotto, è alto circa 15 cm e ha un naso lunghissimo, tanto che avevo una gran paura che in valigia si rompesse. Per fortuna non è successo… E così, tornando al compleanno, Mercoledì ho preparato una bella torta per PLP, ci ho infilzato una candelina, e quando è arrivato a casa ho spento tutte le luci e gli ho aperto cantando “Tanti auguri a te” con la torta con la candelina accesa in una mano e la statuetta del troll nell’altra. PLP è stato molto contento… fino a quando non si è chinato per soffiare sulla candelina, e non si è trovato il lunghissimo naso del troll in un occhio!

Sabato sono andata a cena fuori con G. Sul tavolo del ristorante c’era una pianta secca e dura, e mossa da pietà ho sacrificato una parte della mia bottiglietta d’acqua per annaffiarla. Peccato che l’attenzione per i dettagli del petit troll sia un po’ scarsina e che la pianta sia rimasta ostinatamente secca e dura per tutta la sera… eh già, era di plastica.

Infine, Domenica pomeriggio G dormicchiava, io lavoricchiavo, e a un certo punto mi è venuta fame. Non volevo svegliarlo e, visto che il suo frigo è un tripudio di formaggi francesi, mi sono appropiata di un caprino e ho lanciato 2 fette di pane nel tostapane… che si sono incastrate e che nella foga di liberarle e mangiarle ho scassinato il tostapane ve lo devo dire o non importa?

HA039

Annunci
3 commenti leave one →
  1. novembre 24, 2009 11:14 am

    Stefania di la si sta ancora chiedendo cosa mi stia facendo ridere in questo modo…….

    :D

    Bacio,

    Andrea

  2. utente anonimo permalink
    novembre 27, 2009 4:57 pm

    ciao frà come stai?? …………avrei trovato un volo a 2 e dico DUE EURIIIIIIIIII MA NON POSSO VENIREEEEEEEEEEEEE :((((((((((((( ke nervoso……ma guarda ke il prox ke trovo lo piglio e vengo a trovarti ugualmente ke dici??? 2 euro ….sigh
    bacio baby, sally 

  3. novembre 30, 2009 12:32 pm

    ma come non puoi??? peccato… però certo che puoi venire un’altra volta, più che volentieri!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: