Skip to content

Punti di vista

gennaio 11, 2010

In macchina, in montagna, di sera. Buio. Sui monti si intravedono in lontananza tante lucine. Sono ovviamente quelle che filtrano dalle finestre delle case in cui la luce è accesa.
Io: “Ah, le lucine, che belle… Quando ero piccola credevo che fossero le case delle fate!”
G: “Io credevo che fossero ristoranti.”

Annunci
2 commenti leave one →
  1. gennaio 11, 2010 10:32 am

    punti di vista…. discordanti..

  2. utente anonimo permalink
    gennaio 12, 2010 12:03 pm

    secondo me questo dialogo è avvnuto, ma a ruoli invertiti. tu sogni ristoranti e lui fate

    silvia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: