Skip to content

I Geni del Male

gennaio 20, 2010

Ieri sera ho ricominciato il corso di tecniche aeree circensi, cioè trapezio e tessuti. Sono partita un po’ scazzata, che dopo il lavoro ero stanca, ma mi ero scordata quanto sia bello! Oggi sono un po’ troncolata ma per bene, si sente che i muscoli hanno lavorato. I muscoli che ho… quelli che non ho, sapete mica dove potrei comprarli???

Dopo il corso mi sono avviata verso casa, un pezzo con l’autobus e poi anziché prendere un secondo autobus ho proseguito a piedi. Sono arrivata a casa verso le 22 e dovevo ancora cenare, date le acrobazie e la camminata stavo morendo di fame. Ho deciso di preparare la linguine agli spinaci, sono entrata in cucina saltellando…
… e ho scoperto che KOK e PLP, prima di uscire e verosimilmente dopo aver cenato, avevano avuto la brillante idea di lavare
i fornelli
in lavastovigle
che era nel bel mezzo del ciclo di lavaggio…
Cioé, io me li immagino proprio questi due rincoglionitelli, che cenano e poi dicono “C’è ancora spazio in lavastoviglie, che si fa?” “Si smontano i fornelli e si mettono tutti i pezzi in lavastoviglie???” “Sì dai, ganzo!!!”… scordandosi della loro povera coinquilina che arriverà mezz’ora dopo stanca e affamata e non potrà fare altro che guardare impotente i fuochi valutando degli spiedini arrostiti direttamente sulla fiamma…
Che dovevo fa’? Ho trovato in frigo gli avanzi del piatto ungherese che aveva cucinato Agnes Venerdì e me li sono magnati.
Poi ho pensato “Vabbè, visto che non posso cucinare vado a fare la doccia”.
Entro in bagno, faccio per prendere lo spazzolino ma il bicchiere degli spazzolini non c’è, lo cerco ovunque e non lo trovo… alla fine mi arrendo alla realtà: è finito nel girone lavastovigliesco anche quello.
Bon, lasciam perdere e facciamo la doccia, accappatoio… accappatoio… accappatoio? Niente, sparito anche quello. Lo cerco in camera mia e non c’è, lo cerco in camera di KOK e PLP e non c’è… uhm… che i miei coinquilini stiano cercando di farmi capire qualcosa?
Alla fine l’accappatoio l’ho trovato, nell’armadio (dove io non lo metto mai perché mi inumidisce i vestiti!) e non in lavastoviglie.
Ora che ci penso però, e scusate la finezza, non mi è venuto in mente di controllare se lo scatizzolamerda (ma ha anche un nome più carino?) fosse ancora al suo posto…

Bon! Domani vado in Italia perché è il mio compleanno, se non riesco a scrivere prima di Lunedì buon weekend a tutti!

Annunci
5 commenti leave one →
  1. utente anonimo permalink
    gennaio 20, 2010 3:00 pm

    cristina:
    corso tecniche aree circensi??? dovrebbe essere fantastico…cmq io e l’altezza non andiamo daccordo!!!
    beh…AUGURI!!

  2. utente anonimo permalink
    gennaio 21, 2010 7:35 am

    BUON COMPLEANNO BAMBOLA ACROBATICA!!!!! :))))))
    BACIONI! Sally

  3. gennaio 21, 2010 10:40 am

    e allora è oggi? o domani?
    comunque sia, buon compleannissimoooo!
    divertiti e goditi la tua festa!
    Un abbraccio
    Romi’

  4. gennaio 22, 2010 9:25 am

    Tecniche circensi? le voglio fare anche io! Io lo scatizzolamerda lo chiamo scopino…. e tantissimi auguri di buon compleanno con un giorno di ritardo!

  5. utente anonimo permalink
    gennaio 22, 2010 1:49 pm

    Io dico scotizzolamerda, con la O, dal verbo scotizzolare… cmq se vuoi la certezza devi chiedere a Veronica, è lei l’esperta…

    Ciaociao
    Ire

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: