Skip to content

Un paio di cosette in qua e in là

aprile 16, 2010

Ci sono un paio di cosette in qua e in là che non mi sono entrate nell’ultimo post e che vorrei scrivere, solo che non me le ricordo più!

Una sicuramente era che Venerdì mentre ero al Bozar mi è arrivato un sms dalla mia mamma che recitava “Stanno nascendo i cuccioli!” :-)
A quanto pare Tsunami ha dato alla luce 4 gattini, obbligando Alessandro (il mio fratellino 19enne) ad assistere al lieto evento, portandoglieli tutti e 4 sul letto una volta terminato, riponendoli in un luogo sicuro quando lui si è ribellato: la lettiera.
Dalle foto devo dire che sembrano più topolini che gatti, a Maggio li osserverò più da vicino e vi saprò dire!

L’altra cosa proprio non me la ricordo, doveva essere davvero interessante…

Intanto vi dico che ieri sera alla fine non sono stata a casa (ma va’) ma sono andata a bere qualcosa in Ixelles con Agnes e Chantal e sono tornata a casa barcollando un pochino…
Certo che a me adesso sembra scontato passare una serata con una belga ed un’ungherese, ma in realtà se fossi rimasta in Italia mica sarebbe stato così ovvio!

Poi vi racconto che stamattina mi sono svegliata con i coglioni girati (bisognerà che rifletta un po’, perché a parte un sacco da fare al lavoro non c’è niente che non vada, il sole persiste e la temperatura polare pure, di che mi lamento?), e a quanto pare anche il cervello… Arrivata al lavoro mi sono fermata al bancomat per prelevare. Ho pigiato qualche bottone, poi ho aperto il portafoglio per prendere il bancomat, e… il bancomat non c’era :-O Ho internamente smoccolato, ho cercato di ricordarmi quando l’avessi usato l’ultima volta o dove potessero avermelo rubato, ed ho pigiato il pulsante per annullare l’operazione. La macchina ha annullato l’operazione, poi si è illuminata ed ha sputato fuori il mio bancomat.
A quanto pare ce l’avevo infilato senza neanche rendermene conto…

Qua nel freddo Nord Europa tutti parlano di vacanze, meno male che fra poco si va in vacanza, non vedo l’ora che arrivino le vacanze… e io mi chiedo, d’accordo, belle le vacanze, ma non sarebbe più logico cercare di essere felici nella vita di tutti i giorni?

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: