Skip to content

Summertime!

aprile 19, 2010

Allora, allora.

E’ stato un weekend bellissimo.

Solo che ieri sera sono andata a letto alle 3 e mi sono svegliata alle 5 e non mi sono più riaddormentata, quindi mi capirete se vi dico che stamattina sono un (bel) po’ in coma… and coffee does not help.

Dunque, Venerdì sera concerto di musica pugliese all’Imagin’air Art Cafè con Cecilia, Romina e Martina, e poi chiacchiere e birretta con Martina.

Sabato è esploso il sole! Bruxelles è così, pioggia e freddo e poi all’improvviso giornate di piena Estate… e Sabato era decisamente Estate.
E proprio nella piazza sotto casa mia e in quello circostanti si svolgeva un festival gratuito di arti circensi, livello alto, e al tempo stesso adatto anche ai bambini… bellissimo.
Quindi mi sono infilata un paio di jeans ed una canottierina (!!!), sono uscita, e insieme a Martina e John mi sono buttata su una coperta… e mi sono lasciata catturare dalla musica, dalla danza, dai giocolieri, dai funamboli, dagli acrobati… erano bravi davvero, circo e danza al tempo stesso, il tutto nella splendida cornice di Sainte-Catherine…
Il festival è iniziato verso le 14 ed è andato avanti fino a notte fonda, all’inizio eravamo solo io, Martina e John, poi ci ha raggiunto Serena, poi Cecilia, poi Valeria, poi abbiamo incontrato per caso Chantal e si è aggregata anche lei… Abbiamo visto un sacco di cose, alcune all’aperto alcune al chiuso ma tutte nella stessa area, e verso le 23 siamo andate da Madame Mustache per la festa finale e ci siamo godute lo spettacolo del castrato (scherzo, certo che la voce però…) che cantava sulle arie di Mozart :-D
E’ stata una giornata fantastica, di sole, di amici, di risate, di spettacoli… certe volte basta veramente poco a riconciliarti col mondo e a farti ridimensionare tutto!

Domenica ancora sole, sveglia prestino perché dovevo lavorare, ho lavoricchiato e nel frattempo ho preparato una cena a base di vegetali dimenticati, quanto mi piace cucinare… verso le 18 è arrivata Serena e la mia vera natura (la schiavista) si è manifestata ai massimi livelli, l’ho frustata, incatenata e messa a pelare ravanelli ^^
A cena sono venuti Martina, John, Gloria, Cecilia e Valeria, ed ecco cosa abbiamo mangiato:

  • crema di melanzane circondata da focaccia
  • vellutata di topinambur con crostini alla salvia
  • orecchiette alle erbe di campo
  • torta rustica con pomodori cuore di bue e caprino
  • millefoglie di melanzane violette
  • sformatino di cavolfiore
  • strisce di pastinaca caramellata
  • pollastro ruspante con bastoncini di scorzonera
  • insalatina mistissima
  • crostata con crema, fragole e pesche…

Le pesche erano le prime della stagione, ma io mi sono scordata di esprimere il desiderio!
Oltre a le cose scritte sopra abbiamo fatto fuori anche una torta salata, mezza con i peperoni mezza con i piselli, portata da Martina… alle fine della cena non riuscivamo neanche a muoverci :-S Chissà com’è che proprio non ho senso della misura in cucina… in un’altra vita devo essere stata la cuoca di una caserma, mi sa!

Sia Sabato che Domenica ho fatto delle foto belle, ma some al solito sono su Facebook e non qua… se mi ricordo poi le metto…

Fra una cosa e l’altra sono andata a letto alle 3, mi sono svegliata alle 5 e non ho più ripreso sonno… potete immaginare in che condizioni sia stamattina… fra l’altro ho le mani tutte screpolate per averle tenute bene o male un sacco di tempo nell’acqua, qualunque cosa tocchi ci resto agganciata!

Comunque, weekend meraviglioso, ci voleva, e spero che ce ne saranno tanti altri così.

E sapete qual è la cosa più fica?
La cosa più fica è che Romina, Serena, Martina, Valeria… io mica le conoscerei, se non avessi aperto questo blog!

3 commenti leave one →
  1. utente anonimo permalink
    aprile 19, 2010 11:46 am

    sei talmente rinco che hai scritto 2 volte la stessa cosa Fra una cosa e l’altra sono andata a letto alle 3, mi sono svegliata alle 5 e non ho più ripreso sonno… potete immaginare in che condizioni sia stamattinaSolo che ieri sera sono andata a letto alle 3 e mi sono svegliata alle 5 e non mi sono più riaddormentata, quindi mi capirete se vi dico che stamattina sono un (bel) po’ in coma… and coffee does not help.ila

  2. aprile 19, 2010 11:49 am

    ah ah, invece no… lo sapevo, ma volevo ribadire il concetto!

  3. utente anonimo permalink
    aprile 19, 2010 12:31 pm

    urca:a volte sembra che la settimana lavorativa a te serva per riposarti tra un weekend e l'altro!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: