Skip to content

Bruxelles ça se mérite

maggio 10, 2010

Weekend strapieno, durante i mesi estivi Bruxelles offre il meglio… anche se qua è ancora Inverno.
Solo questo weekend, e solo le prime cose che mi vengono in mente: Parcours d’Artistes a Saint-Gilles, il Brussels Short Films Festival – che però ho dovuto escludere per motivi non dipendenti dalla mia volontà -, la Fête de l’Iris, l’avenue de Tervuren en Fête…
Io ho iniziato Venerdì sera con Parcours d’Artistes, ho comprato il pass a Saint-Gilles (5 euro per 3 settimane!) e visitato un po’ di atelier insieme ai miei amichetti. Sono seguiti svariati giri di geniévre al Kafka e poi Madame Mustache, bella serata!
Sabato pranzo a casa visto che c’erano la sorella di PLP con marito e figlio ospiti, poi di nuovo in giro, spettacolo circense molto carino all’Espace Catastrophe e poi ancora atelier, ne abbiamo visto uno molto molto interessante sulle tecniche di lavorazione del vetro, in seguito al quale la sera siamo stati tutti a casa a fondere i bicchieri dell’IKEA!
Domenica colazione lungherrima con Cecilia in place Coq (alle origini si torna), poi di nuovo in giro, il tempo era quasi bello (ma freddooo) e c’erano tanti di quegli spettacoli, circensi e non, da avere l’imbarazzo della scelta… sono stata in giro fin verso le 19, un po’ da sola un po’ in compagnia, poi il freddo mi ha vinto ed ho raggiunto Serena, Martina e Valeria a Saint-Gilles. Quattro chiacchiere, ma eravamo tutte abbastanza stanchine, così la serata si è conclusa con una tranquilla cenetta da me.

Tranquilli, durante questo weekend non sono solo andata in giro ma ho anche pensato, le colazioni con Cecilia danno infatti sovente luogo a grandi pensamenti (sto leggendo Jonathan Safran Foer…).
In questi giorni sto un po’ pensando alla situazione con G, da quando ci siamo lasciati non ci parliamo praticamente più e la cosa si sta rivelando più pesante di quel che pensavo, può darsi che sia solo il mio punto di vista ma io non percepisco un silenzio doloroso (come sarebbe normale) e quieto fra noi, io percepisco tensione e rabbia e, almeno da parte mia, confusione… non credevo sarebbe finita così. Anche se forse è normale, cosa mi aspettavo? Ultimamente sto cercando di evitare i posti in cui so che va lui, ma forse anche questo è sbagliato, così accumulo nervosismo dovuto in parte al limitarmi da sola, in parte al vedere che fa cose che quando stava con me non faceva. Ma che senso ha? Il mio nervosismo, intendo. Non capisco. Quello che mi fa male è vedere che il rapporto di stima e rispetto che c’era e che credevo ci sarebbe sempre stato sembra essersi dissolto, almeno in questo momento. Forse il periodo dopo una rottura in cui non ti vedi e non ti senti e fai finta che l’altro non esista serve anche a me.

Altre cose, che non mi piace concludere il post con note tristi, vediamo un po’… devo iniziare ad organizzare il viaggio in Cina!!!

Non sembra, ma sto iniziando a prendere in mano la mia vita, eh. O almeno ci provo.

Annunci
4 commenti leave one →
  1. utente anonimo permalink
    maggio 10, 2010 3:22 pm

    che bella città ti ha riservato il destino :), tu poi la sai sfruttare proprio bene!ps credo ke sia normale il silenzio post rottura, ke sia anke meglio di urla e tragedie greche…ma fa comunque male. ma passa! prima o poi. uè basta ke non ti trovi un cinesino pleeeeeeeeeeease!sall

  2. utente anonimo permalink
    maggio 10, 2010 3:24 pm

    pps tutti uguali gli uomini cmq!!!! perchè devono cambiare solo quando ci si lascia???sempreio

  3. maggio 11, 2010 12:25 pm

    nel post che non mi si è pubblicato c'era anche un ps che diceva: sally, quando mi vieni a trovare??? ;-P

  4. utente anonimo permalink
    maggio 11, 2010 5:09 pm

    ma dai davvero??!! :))) devo riguardare il tuo tour prima, che non mi trovo in bruxelles mentre tu sei a spasso per il mondo o a casina tua!! poi arrivo, ke sono già in astinenza da aereo!  e non vedo l'ora di conoscerti dal vivo e di mangiare qualcosa fatto con le tue manine! bacio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...