Skip to content

Il gelido vento del Nord (1)

novembre 16, 2012

E venne l’Islanda.

L’Islanda! Io ci ero già stata nel 2005 e ne avevo un ricordo meraviglioso. Fra l’altro il sit-in di fronte al banco del check-in sembra essere una costante dei miei viaggi verso l’Islanda… ma questa è un’altra storia, e bisognerà raccontarla un’altra volta.

Andavamo per un festival di musica, a Reykjavik. Il festival sarebbe iniziato il Mercoledì e noi siamo arrivati di Domenica, avevamo dunque a disposizione quasi 3 giorni per fare un bel giretto. Un po’ perché le località più turistiche rischiavano di essere affollate e un po’ perché io c’ero già stata, ho convinto Bram ad optare per una fattoria nella sperduta penisola di Snæfellsnes, che chi ci va a Snæfellsnes? Non ci va nessuno. E infatti c’eravamo solo noi! Ed è stato fantastico!

La realtà è che io sarei voluta andare nei fiordi nel Nord, ma erano troppo lontani.

Abbiamo dunque recuperato una macchina, Bram si è messo alla guida e io… Zzzzz… Siamo arrivati alla fattoria che era già buio, abbiamo cenato e poi nanna! Con Bram che si lamentava che non me ne importa niente di lui, che non è carino che la prima sera che ci si vede dopo una settimana io sia in preda ai postumi e morta di sonno, e che appena l’ho visto all’aeroporto anziché abbracciarlo l’ho cazziato per la valigia, e che mi addormento mentre parla, e che… Zzzzz…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: