Skip to content

14 Giugno – 16 Giugno: in Germania fra vini e deambulatori

giugno 19, 2013

E per il weekend ce ne siamo andati, insieme a due sbuffoli, in Cermania, lungo la valle del Mosel e poi anche dell’Ahr. C’era il sole ed è stato un gran bel weekend!
Venerdì siamo arrivati tardi e siamo morti.
Sabato colazione e poi a Bernkastel-Kues, io e Selena in giro e i maschietti a farsi una bella degustazione di vino alle 11 del mattino, da cui sono tornati entusiasterrimi! Pranzo in un posto carino dove io ho ordinato una cosa che sembrava fatta su misura per me e poi un po’ in giro a cercare di vincere l’abbiocco… ce l’abbiamo fatta fino a un chiostro in cui si produce birra, poi ha vinto lui e siamo andati a fare un riposino! O meglio: io e Selena dormivamo, Flanzo e Bram testavano la birra appena acquistata. Come i bimbi, ci siamo svegliate affamate, e tutti insieme siamo andati a piedi verso quello che, lo confesso, era il motivo principale del MIO viaggio: http://www.graifen.de/ E’ stato fantastico come me lo ricordavo, abbiamo mangiato e bevuto benissimo in una scenografia bellissima e io e Selena ci siamo comprate due ciotole a testa quindi ora quando ci invitiamo a cena ci dobbiamo portare le ciotole!
Domenica sveglia e via verso la valle dell’Ahr (giusto perché il vino bianco ci era venuto a noia e volevamo passare al rosso), con varie soste in paesini deliziosetti, in particolare a Beilstein dove siamo saliti fino in cima al castello e poi ci siamo sbiaccati sulle panche di legno a chiacchierare e ci è scaduto il parcheggio. Si parlava di vacanze e io e Bram, che avevamo già deciso di andare in Francia ma che siamo due banderuole, ci siamo inizialmente fatti convincere a andare in Turchia e poi anche fatti convincere ad andare in Sicilia e alla fine quest’ultima ha vinto (alla faccia del fatto che dopo le ultime elezioni mi ero ripromessa di non fare le vacanze in Italia) e giusto stamattina abbiamo prenotato i voli per Palermo! Dopo siamo andati verso l’abbazia di Santa Maria Laach che è un posto fantastico che comprende l’abbazia e un lago, ma non solo! I bravi monaci coltivano e quindi ci sono anche un vivaio favoloso e un negozietto bio che abbiamo svaligiato! La cosa buffa però è che ci siamo arrivati affamatissimi e anziché mangiare i delicati prodotti del negozio bio ci siamo buttati su un wurstel con salsa al curry! Shame on us, ma ogni tanto ce vo’. La mia pancina non è stata felice. Ma d’altronde la mia pancina non è stata felice neanche stamattina quando ho ingollato di corsa, prima di uscire, una spremuta di mele, cetrioli, finocchi e lime (ho distintamente sentito un “Che è ‘sta roba??”). Ma divago! Quindi, all’abbazia siamo stati un bel po’ tanto, poi ci siamo rimessi in macchina, ci siamo incastrati fra piante e formaggi bio (cazzo ora che ci penso i biscotti sono ancora sotto al sedile!!!) e siamo andati a Ahrweiler nello stesso simpatico pub in cui eravamo stati l’anno scorso e in cui il più giovane dopo di noi aveva 80 anni (l’abbiamo riconosciuto dal deambulatore parcheggiato fuori, non scherzo) e tutti bevevano Pinot Noir in allegria. E anche noi!

Annunci
One Comment leave one →
  1. Nilde permalink
    giugno 19, 2013 12:29 pm

    Ah bria’oni!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: