Skip to content

14-18 Agosto: Londra

agosto 22, 2014

Vediamo vediamo se prima di andare in ferie riesco a scrivere due righe sul weekend a Londra, che è stato fantastico un bel po’!

Dunque dunque, prima di partire mi ero studiata ben bene un po’ di cosine fra cui il blog di Chiara, su cui ho trovato UN BOTTO di consigli utili. Essendo sia io che Bram stati a Londra già varie volte non ci interessava il classico tour, eravamo più orientati verso un sano bighellonare. E devo dire che il tempo ci ha aiutato! Dunque.

Giovedì 14

Arrivati tardino e andati a cena con gli amici che ci ospitavano (e che vivono in zona Finsbury Park) in un gran bel pubbettino a Stoke Newington. Questo qua:
http://www.foxreformed.co.uk/

Aneddoto della serata: sono scesa dal treno con in mano un malloppo di fascicoli e cartine. Dalla mia super organizzazione solo un elemento era rimasto fuori: l’indirizzo dei miei amici.

Venerdì 15

Giretto a Hampstead, zona che non conoscevo e che ho scoperto grazie al blog di Chiara. Villaggio molto carino, abbiamo pranzato qui:
http://hollybushhampstead.co.uk/
Abbiamo mangiato molto bene, anche questo pub l’ho trovato grazie al blog di Chiara, ma eviterò di scriverlo tutte le volte e lo dico adesso una volta per tutte: la maggior parte delle cose che abbiamo fatto le ho scoperte grazie al blog di Chiara. Ecco qualche foto del pub e del nostro pranzetto:

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Dopo pranzo abbiamo fatto un giretto al cimitero di Hampstead…

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

… e nel parco di Hamstead Heath (con la Kenwood House).

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La scritta dice:
IN LOVING MEMORY OF CHARLES W. I. KEEP 5TH APRIL 1901 – 3RD MARCH 1975
WHO ENJOYED THE HEATH HE LOVED SO MUCH
So sweet!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Cane Tappeto

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Chilling Bear

Ci siamo poi spostati verso Borough Market, ci ero già stata e mi era piaciuto un sacco, stavolta mi ha un po’ deluso invece.

Dopo il mercato abbiamo fatto una lungherrima passeggiata lungo il Tamigi passando dal Southbank Centre

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

e terminando a London Wonderground che mi attirava solo per il nome, e in più abbiamo visto un bello spettacolino:

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Ecco una foto della zona. Ma che bella è?

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

A fine spettacolo eravamo un po’ stanchi e un poco affamati, poco perché dopo il pranzo ci eravamo pure sbafati un hamburger E una ciambella a Borough Market! Ci siamo diretti verso il centro e cammina cammina, quando siamo arrivati io ero distrutta e avevo voglia di uno zuppone caldo. E allora ramen:
http://www.shoryuramen.com/stores/71-carnaby

Aneddoto della serata: quando ci siamo avviati verso casa io ero stanca morta. Stavo prendendo le scale della metro quando ho sentito qualcuno urlare dietro di me. Mi sono spaventata e d’istinto sono andata verso Bram per prendere la sua mano. Mentre mi avvicinavo la voce ha urlato più forte. E’ venuto fuori che quello che urlava ERA Bram e che io stavo per dare la mano a un perfetto sconosciuto! Volete sapere cosa stava urlando Bram? Stava urlando (a me): “Ma dove cazzo vai??”

Sabato 16

Mattinata iniziata con attimo di crisi perché non mi entravano le lenti (son problemi!), alla fine sono uscita con gli occhiali.

Colazione in questo posto troppo carino consigliato dai nostri amici:
http://www.timeout.com/london/restaurants/vagabond
Il caffè era così BUONO!

Per la giornata ho lasciato ABBASTANZA carta bianca a Bram, l’unica cosa che mi interessava era pranzare da Ottolenghi.

Quindi prima siamo andati a fare un giro col waterbus da Little Venice a Camden Town (non mi ha esaltato), poi a pranzo da Ottolenghi e infine A PIEDI da Ottolenghi fino alla London Tower per vedere dei cazzo di papaveri. Cioè i papaveri erano pure belli (è un’installazione per il centesimo della prima guerra mondiale), la camminata di due ore per arrivarci NO! Lo dico sempre io che non devo lasciare carta bianca a Orso! Comunque, ecco il sito di Ottolenghi, dove abbiamo mangiato bene anche se l’ambiente è un po’ troppo freddo per i miei gusti:
http://www.ottolenghi.co.uk/

E i papaveri:

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Dopo i papaveri siamo andati a fare un po’ di shopping in centro (io ho comprato una teglia) e poi alla Dalston Street Feast:
http://www.streetfeastlondon.com/#!dalston-yard/c15ge
Di tutte le cose che ho trovato da Chiara questa è stata quella che mi è piaciuta più di tutte. E’ stato fantastico! Il posto carino, l’atmosfera bella, il cibo BUONISSIMO, nel complesso forse il miglior cibo di strada mai assaggiato visto che abbiamo provato un bel po’ di cose ed erano buone tutte! Ci abbiamo passato la serata, che fra un pork bun e un bicchiere di vino è volata, e sono stata così bene..!

Ecco qualche foto:

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Io con gli occhiali

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Happy Bear

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Aneddoto della serata: venendo via ci siamo fermati in un night shop e c’è stata la seguente conversazione:
“Avete la lemon curd?”
“No.”
“Va bene, allora prendiamo della carta igienica!”

Domenica 17

Di nuovo colazione al Vagabong

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

e poi corsa a Angel perché io volevo andare a un Farmers’ Market che c’era solo la mattina. Pomeriggio al mercato di Spitalfields e poi Kensington Gardens dove c’erano praticamente solo italiani.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La sera cena indiana a Stoke Newington, qui:
http://www.rasarestaurants.com/rasa_n16.php
Non male ma mi aspettavo di meglio!

Aneddoti del mercato contadino – N° 1: come ho accennato ero abbastanza smaniosa di arrivare al mercato contadino. Tanto smaniosa che appena ci siamo arrivati mi sono gettata sul primo stand che ho visto e ho fatto incetta di vegetali. Placata, ho poi proseguito e due metri dopo ho trovato un cartello che diceva: “Il mercato contadino inizia QUI!”

Aneddoti del mercato contadino – N° 2: ho trovato un tizio che faceva dei ravioli sul momento e ne ho comprato due porzioni che ho pagato la bellezza di 12 pounds. Orso ha passato il resto della giornata a prendermi in giro sostenendo che fossero d’oro. Quando siamo tornati a Bruxelles mi sono resa conto di averli dimenticati a Londra e non lo volevo dire a Orso. Allora li ho falsificati, cioè li ho rifatti!

Voilà, tutto qua. Sul resto della settimana poco da dire, tante seratine a casetta con Orso e una bella cena ieri con PLP, David e Fleur. Oggi sono hungover e stasera ho l’aereo, ferie arrivo! Weekend a casa e poi road trip Albania&Kosovo! Torno l’8 Settembre, ci si sente allora!

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: