Skip to content

Crostata multicereale con susine

luglio 30, 2015

Confesso con dispiacere che il nuovo libro mi sta facendo dannare. C’è una ricetta di muffin che vorrei tanto sperimentare, ma è veramente poco chiara: nel titolo si parla di “bran” (che sarebbe la buccia dei chicchi di grano, credo che in italiano si chiami crusca), ma fra gli ingredienti di bran non c’è traccia e c’è invece “germ” (che sarebbe la parte interna del chicco, il germe, l’esatto contrario insomma!). Quindi io dovrei:
1) capire cos’è ‘sta roba
2) capire in che formato si usa (farina, fiocchi?)
3) capire come si chiama in francese e/o olandese!

E vabbè. Questa crostata è più semplice ed è veramente, veramente deliziosa.

Metto qua la dose intera come da ricetta.

Acune note.

Per quanto riguarda le farine suggerirei di non sbattersi eccessivamente e di fare con quel che si ha, io ad esempio non avevo la farina di semi di lino e ho usato farina di nocciole, e avevo solo farina di polenta bianca e quella ho messo.
Ho fatto mezza dose e da mezza dose sono uscite 3 tortine che sembravano quelle dei 3 orsetti: una piccolina, una un po’ più grande e una media. Nessuna grande. Volendone fare 3 ho dovuto stendere la pasta molto sottile e si è cotta benino ma non benissimo, le torte erano integre ma piuttosto delicate. Ma credo che la colpa sia mia!
Che altro? Ah, sì… mi sono completamente dimenticata dell’accompagnamento! Oddio no… ora che me ne accorgo l’ho usato come ripieno!!! :-D

E mo’ che faccio? Metto la versione originale o la mia?? La mia, dai… era buona! E quella originale sta sul libro, la mia se non la scrivo me la scordo! ;-)

OK, bando alle ciance. La ricetta viene dal libro che ho linkato sotto, “Huckleberry” di Zoe Nathan. A quanto pare l’ho liberamente interpretata!

100 gr di farina
100 gr di farina integrale
25 gr di farina di segale
1 cucchiaio di farina di nocciole
1 cucchiaio di farina di mais
50 gr di zucchero
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 cucchiaino di sale
220 gr di burro
60 ml di acqua fredda

55 gr di burro
50 gr di zucchero
¼ di cucchiaino di sale
8 o 9 susine mature, tagliate in 8, con la buccia

240 gr di heavy cream, che ho scoperto essere panna con più del 36% di grassi
2 cucchiai di crème fraîche, che qua in Belgio si trova ovunque ma a me sembra semplicemente panna liquida!
1 cucchiaio di zucchero

Preparare la base della crostata mettendo insieme tutti gli ingredienti (piano con l’acqua, a me ne è bastata meno). Formare la palla e metterla in frigo avvolta nella pellicola.

Mettere in una padella con fondo spesso e bordi alti il burro, lo zucchero e il sale. Cuocere su fiamma medio/alta finché il miscuglio non diventa marrone scuro. Mescolare di tanto in tanto ma non troppo spesso e attenzione a non bruciare!
Lanciare con grazia le susine nella padella e:
– mescolare e non toccare per 90 secondi
– mescolare e non toccare per 90 secondi
– mescolare e non toccare per 90 secondi.
Versare il contenuto della padella in un piatto e lasciar raffreddare (in teoria in frigo, io ovviamente mi sono dimenticata e le ho lasciate sul tavolo… ecco perché ci hanno messo tanto!).

Preparare quello che doveva essere l’accompagnamento e che io ho usato come ripieno: mescolare gli ingredienti e montarli con le fruste senza esagerare (non deve diventare burro!).

Stnedere la base della crostata col mattarello su un piano infarinato e adagiarla in una teglia unta. Aggiungere il ripieno/accompagnamento e disporre graziosamente le susine cotte.

Mettere in freezer per 20/25 minuti (la ricetta dice: o anche un mese!).

Preriscaldare il forno a 180° e cuocere la torta per 50 minuti (per le mie piccoline ne sono bastati 30).

Eccola qua. Questa era quella un po’ più grande. Ho il vizio di mettere le torte nelle scatole e poi diventa impossibile fotografarle perché le pareti fanno ombra!

IMG_20150729_103846

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: