Skip to content

Relaaax

ottobre 19, 2015

Come ho avuto modo di scrivere varie volte ultimamente, negli ultimi due mesi ho parecchio sofferto di colite (che vuol dire colon irritato e dolorante, non che me la fo addosso!).

Le ho provate un po’ tutte, quando peggio quando meglio, ma per ora non è passata. Ho appuntamento col gastroenterologo ma è a Dicembre.

Sabato però sono andata a un matrimonio. Era un matrimonio lunghissimo, è durato tutto il giorno e buona parte della notte e hanno servito cibo ininterrottamente. Io ho evitato caffè e alcool (creando nella metà dei presenti aspettative destinate a essere presto disilluse!) ma per il resto ho mangiato tutto tutto tutto.

E sono stata bene!

Con Bram abbiamo dunque capito che la soluzione è mangiare senza fermarsi mai.

Per le prossime settimane vorrei dunque stabilire una routine. Questo NON è il menù del matrimonio, che era molto più vasto (la zuppa era piena di pesce e il secondo era cerbiatto). Questo è solo quello che ho mangiato io. E visto che non sono stata male, d’ora in poi la nostra routine sarà la seguente!

Mi alzerò e verso le 10 mi farò un tè e mangerò due fette di pane tostato con burro di noccioline.
Fattibile, posso farlo in ufficio.

Verso le 12 Bram mi porterà un altro tè, un succo d’arancia e un vassoio tutto pieno di paninelli farciti.
Questo è un poco più complicato. Bram dovrà prendere un permesso.

Dalle 16 alle 18 Bram dovrà fare avanti indietro con vassoi di piccoli stuzzichini caldi: involtini primavera fritti con la loro salsa, vol-au-vent, mini croque monsieur. Il tutto dovrà essere accompagnato da acqua, succo di fragola e succo di pompelmo.
Bisognerà che Bram entri in ufficio all’alba per poter uscire presto e preparare tutto.

Alle 18 mi servirà la cena. Si inizierà con un grosso raviolo guarnito con delle grosse scaglie di parmigiano. Si proseguirà con una vellutata di cerfoglio. A seguire funghi con salsa al tartufo, pere cotte nel vino, indivia glassata e una mela cotta e privata del torsolo con lo spazio lasciato dal torsolo riempito con mirtilli caldi. Per finire il dessert: profiterol, molleux au chocolat e lamponi freschi. Ci sposteremo poi in salotto per la chiusura DELLA CENA: tè alla menta, praline e macarons.
Questo dovrebbe essere abbastanza semplice, no? Gli va di lusso che la bisque d’astice non mi andava e non l’ho mangiata.

Poi io andrò in bagno e quando uscirò il tè, le praline e i macarons saranno spariti e al loro posto ci saranno delle grosse insalate, del melone tagliato fresco, del prosciutto crudo appena affettato e graziosamente disposto su un vassoio, dei cestini di pane e focaccia di tutti i tipi e tanti, tanti, tantissimi formaggi diversi.
Bisognerà che Bram faccia pratica con l’affettatrice per diventare così veloce.

Verso le 3 andremo a letto, che la mattina dopo si ricomincia!

Sarà un sacrificio, ma certo se è l’unica cosa che mi fa star bene… ;-)

4 commenti leave one →
  1. ottobre 19, 2015 10:44 am

    Ecco perchè soffro di colite da quando avevo 13 anni quindi un secolo e non sono mai guarita, non avevo provato questa fantastica ricetta che comprende i miei adorati croque monsieur tra l’altro! Oh, che cura fantastica! Brava! Ma alzarsi alle 10? E col lavoro? bacione

  2. ottobre 19, 2015 10:47 am

    no no no, non alzarsi alle 10, fare colazione alle 10! ;-)

  3. ottobre 19, 2015 1:27 pm

    Tu guarda una E come fa cambiare il senso. Rileggi la frase senza la E e sembra che ti alzi alle 10 :D Ho letto di fretta, scusa e questo già dà la misura di quanto la precisione lessicale sia fondamentale nello scrivere. In ogni caso magari appena sveglia un espresso italico per cominciare.

  4. ottobre 19, 2015 1:29 pm

    :-D

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: