Skip to content

Piccole cose carine #1

dicembre 15, 2015

A Bruxelles alcuni autobus hanno dei sedili da una persona e mezzo. Una ci sta larga, due ci stanno strette. Non se ne capisce il senso. Un adulto e un bambino potrebbero forse entrarci, ma li vedo quasi sempre occupati da una persona sola.

Un paio di settimane fa dovevo andare dal dermatologo per il controllo nei. Era la settimana #BrusselsLockdown e quindi la metro non c’era e ho preso due autobus. Il secondo era abbastanza pieno e mi sono giustappunto trovata su un sedile da uno e mezzo da sola, con intorno gente in piedi. Mi sono stretta il più possibile per fare spazio e dopo un po’ un ragazzo arabo mi si è seduto accanto.

Alla fermata dopo, però, è salita una vecchietta traballante. Avrei voluto lasciarle il posto, ma alzarmi solo io non sarebbe bastato e non potevo imporre al ragazzo di alzarsi anche lui. Ma mentre la guardavo e pensavo al da farsi il ragazzo si è girato verso di me e spontaneamente mi ha chiesto “On donne la place?”. E cioè, “Le lasciamo il posto?”.

E così abbiamo fatto. Due in piedi, una seduta e tutti più contenti. :-)

5 commenti leave one →
  1. dicembre 15, 2015 8:58 pm

    Anche a Milano ci sono questi posti ridicoli a una piazza e mezza. Bello il tuo aneddoto.

  2. Nilde permalink
    dicembre 16, 2015 9:05 am

    Per fortuna ci sono ancora dei bravi ragazzi!!!!!

  3. Viola Emi permalink
    dicembre 16, 2015 7:40 pm

    Una piazza e mezza? Forse solo una piazza per chi ha il Q grosso (rispetto a quelli considerati standard)! Eh, chissà come mai io faccio questa considerazione e voi no…:/

  4. dicembre 16, 2015 8:15 pm

    Quelle scarpine, per quel che posso conoscere tramite il blog e tramite le tue foto, sono proprio delle France-sca-rpine :) Io, dopo la volta in cui una signora si è violentemente alterata nel momento in cui le ho chiesto se voleva sedersi al mio posto sul bus (non era anziana, direi sulla sessantina, però mi era sembrata comunque una gentilezza) apostrofandomi con un “le pare che ne abbia bisogno?”, mi perito sempre un po’ a cedere il posto (anche se poi lo faccio sempre!).

  5. dicembre 17, 2015 8:22 am

    @ viola emi: LOL!

    @ cri: stai bona, io una volta ho proposto il posto a una ragazza che mi era sembrata incinta… solo che non lo era! hai presente l’espressione “you made my day”? ecco io ho fatto esattamente il contrario…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: