Skip to content

Insalata di patate dolci e fichi (con le Piccoline)

febbraio 1, 2016

Ma buongiorno! Ho imparato una nuova espressione inglese che mi piace tantissimo: wrap up. Vuol dire chiudere, ma wrap vuol dire incartare (un regalo, per esempio), dunque wrap up a me suggerisce l’idea di una chiusura lenta e dolce. Non si usa per gli oggetti, si usa per i fatti.

We wrap up the night alla fine di una nottata fuori, quando si ordina l’ultimo bicchiere e si comincia a salutarsi e a mettersi la giacca. Impacchettiamo la notte, lo tradurrei così.

We wrap up the party quando il party è finito e siamo rimasti in pochi, e si continua a chiacchierare e a bere ma la musica e il tono di voce sono più bassi e qualcuno sta già iniziando a sparecchiare. Sono i momenti che amo di più, quando il rumore e la confusione sono svaniti e si sta seduti fra bicchieri sporchi con i pochi amici rimasti, parlando senza fretta e spilluzzicando gli avanzi.

Ieri c’è stato un brunch da noi, per festeggiare (di nuovo) il mio compleanno. Sono venuti più di 50 amici e per un paio d’ore la casa è stata piena di adulti, bambini, musica, cibo e, al contrario considerando che era un brunch, vino all’inizio e caffè alla fine.

Verso le 18 eravamo rimasti solo io, KOK con un amico, Bram e Neil. Abbiamo impacchettato la festa con un Porto bianco e i biscotti salati rimasti.

Ovviamente ho passato la settimana a cucinare, e ovviamente nel delirio non sono riuscita a fotografare quasi nulla. Solo l’insalata, perché mi guardava scintillante ed era semplicemente troppo bella per lasciarla lì!

4 patate dolci
olio, sale e pepe
crema di aceto balsamico
12 cipollotti
1 peperoncino rosso, di quelli grossi non troppo piccanti
4 fichi (quando in stagione)
una fetta di buche de chèvre

Lavate bene le patate dolci ma non sbucciatele. Tagliatele a spicchi, in 4 o 8 a seconda della grandezza.

1

Condite gli spicchi con olio, sale e pepe e metteteli in una teglia da forno con la pelle in basso. Cuocete a 200° per una mezz’ora, o finché una forchetta non le buca con facilità. Disponete le fette di patata su un vassoio e spuzzatele con la crema di aceto balsamico.

Tagliate i cipollotti (parte verde e bianca) a tronconi di circa 5 cm. Affettate sottilmente il peperoncino. Saltate cipollotti e peperoncino in olio per circa 5 minuti, poi usate un cucchiaio per versarli sulle patate insieme al loro olio.

2

Lavate bene i fichi, tagliateli in 4 e spargeteli sulle patate.

3

Sbriciolate il formaggio sull’insalata.

Servite!

Questa è la foto, scattata prima di aggiungere i fichi e il formaggio. Normalmente d’Inverno la faccio senza fichi, ma stavolta li ho visti al supermercato e non ho resistito.

IMG_20160201_124833

2 commenti leave one →
  1. Nilde permalink
    febbraio 3, 2016 5:24 pm

    Ma dove trovi quei bei disegnini di fanciulla spiritosa?

  2. febbraio 4, 2016 8:10 am

    Li faccio! :-)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: