Skip to content

L’Italia che funziona

marzo 10, 2016

Non ho un cavolo di tempo in questi giorni (bene eh, vuol dire che ho parecchio lavoro!), non riesco a scrivere né a commentare. Però questa piccola cosa la volevo raccontare.

Allora, qualche giorno fa mi arriva un’email da Human Resources (HR) che dice che hanno notato che il mio CV non è aggiornato, e se lo posso aggiornare. E fin qui non c’è problema, metto l’email da parte ripromettendomi di farlo appena ho un minuto.

Ieri però mi arriva un’altra email che dice che hanno bisogno di una copia del mio ultimo diploma valido, e che devono averla entro Venerdì.

E qui mi scatta il panico. Il mio ultimo diploma è il master che ho fatto all’università di Bologna nel 2005. Non ne ho una copia qui e sono abbastanza sicura di non averla neanche a casa in Italia. Come me la procuro? Inizio a immaginare viaggi della speranza in Italia e milioni di marche da bollo e di uffici che mi rimpallano…

Chiamo la segreteria dell’università e non risponde nessuno, nonostante secondo il sito siamo in orario di apertura. Allora mando un’email, senza grosse speranze.

Invece dopo un paio d’ore mi rispondono, e mi dicono che il mio diploma è stato ritirato nel 2007 da una tale Giula (?). Io rispondo che basterebbe una scansione del certificato e loro dicono di non poterla fare ma che posso ottenerla da sola collegandomi all’area studenti.

Ora, io il master l’ho fatto nel 2005, sono più di 10 anni fa. Secondo voi mi ricordo username e password? E secondo voi l’email che utilizzavo all’epoca è ancora attiva? Ovvio che no…

Mando un’email all’help desk, e con mia enorme sorpresa dopo 10 minuti mi rispondono. Per attivarmi un nuovo account hanno bisogno di un modulo compilato e firmato e di una copia fronte retro della mia carta d’identità. Mando tutto e dopo UN minuto mi arriva l’email che il mio account è attivo. Faccio il login, stampo il certificato e lo mando a HR.

Tutto questo è successo fra le 10 e le 15. Per le 15 era tutto risolto senza sborsare un centesimo!

5 commenti leave one →
  1. marzo 10, 2016 10:06 am

    A parte la fantomatica Giulia che, lo sai, vero? ora spaccia il tuo master per suo e millanta titoli che non ha (la mia twin si chiama Giulia, be’ le chiederò se è lei) per il resto mi sembra una storia fantastica e per nulla italica. Bacione

  2. Alessandrino permalink
    marzo 10, 2016 12:50 pm

    evviva ^^

  3. marzo 10, 2016 1:14 pm

    @ sandra: pure i belgi, però, a chiedermi un documento con soli 2 giorni di tempo! ;-)
    @ ale: eri te l’help desk?? ♥

  4. Nilde permalink
    marzo 13, 2016 11:54 am

    Sono senza parole per lo splendido risultato, però chi è quella Giulia che ti ruba i meriti? Io indagherei….. Ciao a presto! Nilde

  5. marzo 14, 2016 10:56 am

    in realtà non credo che in giro ci sia una ladra di diplomi, credo che la direttrice del master a un certo punto abbia ritirato tutti quelli di coloro che non si erano presentati a ritirarli di persona!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: