Skip to content

LUNEDÌ 13: camminando sotto la pioggia

marzo 25, 2016

Colonna sonora: Ásgeir – King And Cross

Þórsmörk: Vulcano Huts – Valahnúkur – Langidalur Hut – Vulcano Huts

13

Sveglia, colazione e primo trekking della vacanza (sotto la pioggia)!

Il nostro campeggio è il punto di partenza di vari itinerari, da qualche ora a vari giorni. Noi ripartiremo la mattina dopo quindi dobbiamo per forza sceglierne uno che si possa fare in giornata. Nota: avevamo con noi un libretto con vari percorsi in tutta l’Islanda, e in più avevo stampato un po’ di info dal sito del campeggio. Speravo che al campeggio avrebbero potuto fornirci delle cartine dettagliate, invece no. Ci siamo quindi arrangiati con quello che avevamo.

Noi abbiamo fatto quello che sul sito del campeggio si chiama Þórsmörk Panorama.
Bello!! Siamo arrivati sulla vetta della montagna attraverso un bosco pieno di fiori. Ci siamo goduti la vista (nonostante la pioggerella). Siamo scesi e abbiamo raggiunto un altro campeggio (ancora più spartano del nostro, neanche un caffè ci hanno dato!). E poi torrentelli, grotte abitate da troll, alberi, viste spettacolari e ancora fiori. Meraviglia sotto la pioggia, chissà come deve essere col sole!

13.1

Abbiamo anche incontrato un paio di persone di ritorno dal Laugavegurinn, il percorso di trekking più famoso d’Islanda, 5 giorni e si finisce proprio a Þórsmörk. Non sembravano felici.

13.2

Siamo rientrati al campeggio nel pomeriggio. Pioveva un bel po’ e abbiamo trascorso l’intero pomeriggio nella sala comune chiacchierando e facendo un interessantissimo puzzle che raffigurava la cartina dell’Islanda. Arrivati in fondo abbiamo scoperto che mancavano un paio di pezzi!

13.3

***

LINKS

  • Il trekking che abbiamo fatto è qui (il primo) ed è il numero 3 del libro che delle camminate che ho linkato sopra.
Annunci
4 commenti leave one →
  1. marzo 25, 2016 9:38 am

    Sto leggendo tutto, anche se non sempre commento. Questi incredibile viaggio è troppo avventuroso per me, ma per fortuna non siamo tutti uguali. Mi piace come ne parli e anche le foto, sembra davvero un posto fuori dal mondo.

  2. marzo 25, 2016 9:40 am

    ahahah, ma mica tutti i turisti si piantano in mezzo ai fiumi e devono farsi salvare dal mezzo anfibio… solo noi perché siamo scemi!

  3. marzo 25, 2016 3:13 pm

    Confermo quanto detto in precedenza cioè che ti lascerei organizzare il viaggio…ritratto in parte il fatto di seguirti! Voi andate…io vi aspetto al campeggio! :D

  4. marzo 25, 2016 3:19 pm

    ahahah, rimarresti in sala comune a fare il puzzle quindi? conosco qualcuno che ti farebbe compagnia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...